Sono la tua casa aiutami… liberami

Sono la tua casa aiutami… liberami !!!

Anche la tua casa ogni giorno ti chiede aiuto, lancia grida silenziose che tu NON vuoi ascoltare!

Ciao, è la prima volta che ti scrivo… e se non lo avessi capito… chi ti sta scrivendo è la Tua Casa

sono la tua casaCi siamo conosciuti anni fa, quando ancora dovevi “Mettere Su Famiglia” e “Mettere la Testa a Posto”…

Ricordo come se fosse ieri il momento in cui mi hai guardata e che hai deciso che

Dovevo Essere Tua”.

In quel preciso momento ho capito che era AMORE a prima vista e che ci saremo amati per sempre.

Con il passare del tempo e degli anni, mi sono resa conto che non sempre la vita procede come te l’eri immaginata…

Ti ho visto troppe volte trascurarmi e lasciar correre, per non realizzare che ormai quel fuoco ardente dei primi tempi si sta affievolendo.

Ti ricordi i primi tempi? Era tutto un prendersi cura di me e coccolarmi… mi accarezzavi con il pennello tutte le pareti, senza tralasciare nemmeno un angolinocarezza

Mi compravi cose carine e passavi ore a decidere quale era l’angolo migliore dove sistemare quel soprammobile… e lo facevi con passione e ardore… perché volevi che quando i tuoi amici mi avessero visto, mi avrebbero guardato con gli stessi occhi con cui mi guardavi ed ammiravi tu!

Adesso, sono solo “un tetto sulla testa”,  e francamente non ti rendi conto di quello che mi sta succedendo… eppure è così evidente… ma tu NIENTE… fai finta di niente e non ascolti… non vedi i messaggi che ti mando tutti i giorni…

Ehi.. sono io … sono la TUA casa, quella che hai cercato e trovato, quella che ha ascoltato i tuoi pianti e le tue risa…

Sono proprio io… sono la tua casa e sono bloccata… mi sto deteriorando ogni giorno di più, e non so per quanto ancora io possa resistere!

  • Possibile che non vedi quelle macchie sui rubinetti?
  • Possibile che quella riga brutta… inestetica e marrone nella ceramica del water non ti faccia venire in mente niente?
  • Possibile che quando non arriva l’acqua calda e devi chiamare il caldaista, tu non faccia niente per aiutarmi?

Ma cosa credi?…

  • se la ceramica è macchiata,
  • se i rubinetti sono macchiati,
  • se la caldaia si rompe…

credi che l’acqua ci arrivi per imposizione divina ai tuoi rubinetti?

No caro mio… eh…no… l’acqua scorre in delle cose che chiamano TUBI.

Sai cosa sono i tubi? Sono delle cose cilindriche… cave all’interno… lunghi-lunghi.

Dentro a queste cose… ci passa l’acqua.

tubo incrostatoAdesso… facciamo due conti semplici-semplici.. se tu vedi il calcare “fuori” dai tubi, dove di acqua ce ne sta poca a confronto a quella dentro al tubo… possibile che tu non capisca che i tubi stanno messi peggio?

Ma vuoi veramente arrivare al punto in cui dovrai rompermi i pavimenti ed i rivestimenti per cambiare i tubi?

Lascia che ti dica un’ultima cosa:

Inutile che progetti le ferie con la famiglia…

Puoi smettere di discutere se andare al mare o i montagna… se in campeggio o in albergo…

Starete a casa ad Agosto!

Col calcare che ho nei tubi presto lavatrice e lavastoviglie si romperanno ed i soldi che avete risparmiato per tutto l’anno finiranno nella cassa del negozio di elettrodomestici.

Se va peggio, qualche tubo schiatterà…  e dovrai spendere un bel pacco di soldi per risistemarmi…

e… forse… a quel punto… mi sentirò di nuovo coccolata ed amata…

 

Un saluto ed un abbraccio e ricorda:

  • Spezza la Catena
  • Pensa con la Tua Testa
  • Ottieni Risultati

Save Your Mind, Castiel

P.S.

Se vuoi Scoprire Tutto ciò che NON ti vogliono dire sul Trattamento dell’acqua…

clicca qui

Tutta_la_verita_parte1

 

 

 

4 Commenti finora.

  1. Massimo ha detto:

    Ho notato che il flusso dell’acqua calda è di molto inferiore a quello dell’acqua fredda. Potrebbe essere un problema di calcare?

    • Castiel ha detto:

      E’ vero che il flusso dell’acqua calda è Sempre “leggermente inferiore ” a quello dell’acqua fredda, ma se il fenomeno è accentuato, allora
      nel 99.9% il problema è proprio il calcare che comincia ad ostruire lo scambiatore della caldaia e/o la tubatura.
      Il vantaggio MOSTRUOSO di installare un Solubilizzatore Poseidon è che rimuove le incrostazioni GIA’ PRESENTI senza intervenire chimicamente.
      Buon proseguimento e continua a seguirmi.

      • Massimo ha detto:

        Allora i miei sospetti erano fondati. Grazie mille. Ma in quanto tempo e come rimuove le incrostazioni presenti?

        • Castiel ha detto:

          Ciao Massimo, non c’è modo di calcolare precisamente il tempo che impiega il Poseidon a RIPULIRE dall’incrostazione pregressa.
          I fattori che incidono sui tempi di ripulitura sono essenzialmente 2:
          1- Quanto è incrostato
          2- Quanta acqua passa in quanto tempo.
          Mi spiego.
          L’effetto di ripulitura è dato dall’acqua stessa, che una volta attraversato il Poseidon passa nelle le tue tubazioni o le tue apparecchiature connesse al circuito idraulico.
          Quindi … per fare un esempio pratico, mettiamo il caso che tu abbia una lavatrice incrostata,
          il tempo che trascorre fino a pulizia completa, dipende da
          1- quanta incrostazione è presente
          2- da quante lavatrici fai
          facendo 100 la quantità di incrostazione,se fai un lavaggio alla settimana ci impiega X
          se fai un lavaggio al giorno ci impiega 7 volte meno.
          Spero di esserti stato di aiuto, e continua a seguirmi.
          Save Your Maind

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vuoi Sapere Tutto Sul Calcare?

SCARICA GRATUITAMENTE
TUTTA LA VERITA' SUL CALCARE

Tutto Quello che non Vogliono Farti Conoscere sul Trattamento dell'ACQUA
Powered by Autience

Per qualsiasi domanda, sono sempre a tua disposizione!

Chatta con me su WhatsApp