Lasciare la strada vecchia per quella nuova… Si sa quel che si lascia non si sa quel che si trova.

Lasciare la strada vecchia per quella nuova… Si sa quel che si lascia  non si sa quel che si trova.

I proverbi non sbagliano mai.

 

Sicuramente avrai sentito molte volte questo proverbio,  spesso ripetuto fino allo sfinimento dai tuoi genitori o dai tuoi nonni,  ed all’inizio annuivi con sufficienza,                                           fino ad arrivare a pensare “Che Palle….  Ho capito”.

Strada_Vecchia_Per_Nuova

 

Che i proverbi siano la saggezza popolare è assodato,  ma sarebbe logico capire fino in fondo il significato di un detto…  Leggere tra le righe per comprendere tutte le implicazioni che comportano.

Quando ci elargivano questa perla di saggezza, solitamente lo facevano solo e soltanto dopo che ne avevamo combinata “Una Delle Nostre”, ovvero dopo che avevamo provato a fare una cosa in un modo diverso dal solito.

Soprattutto se avevamo provato nuove strade, e ci era andata male.

A quel punto,  qualcuno se ne usciva con questo proverbio, approfittando del senno di poi, ed inculcandoci la credenza che cercare di cambiare è sbagliato.

Piano piano,  a forza di sentircelo ripetere ogni qual volta che abbiamo tentato di fare le cose in modo diverso,  il significato di questo proverbio ha assunto nella nostra mente un’eccezione negativa, dandoci la falsa credenza che: cambiare è male….  Che cambiando si sbaglia e che solo le cose come vengono sempre fatte… sono fatte bene.

Non so te, ma a me questa cosa mi fa ridere ed arrabbiare allo stesso tempo.

Se avessimo continuato a non lavarci le mani prima di un parto (parlo delle ostetriche) la mortalità neonatale non sarebbe mai diminuita….  Non mi credi?

Prova a cercare su Google e vedrai che non era abitudine lavarsi le mani…  e la setticemia faceva da padrona.

Google….  Certo…  Anche Google non esisterebbe, e continueremmo a cercare le informazioni o le nozioni ancora sull’enciclopedia.

Quindi,  non è affatto vero che il cambiamento è sbagliato,  ma casomai è sbagliato credere che fare le cose come si sono sempre fatte sia il Solo ed Unico modo…  ma soprattutto… l’unico modo Giusto  di fare le cose.

Quello che dovrebbe essere normale,  è capire Prima se quello che è consono, è pure Giusto.

Qui parliamo di acqua e soprattutto di calcare,  e riportando questa conversazione sui nostri binari,  il modo Consono di trattare il calcare è il Depuratore.

Ma siamo sicuri che sia corretto?

Sappiamo bene quali siano le controindicazioni?

Siamo certi che non c’è un modo diverso per ottenere lo stesso risultato senza le controindicazioni???

Se vuoi avere tutte le risposte a queste domande clicca qui e scaricati Tutta La Verità Sul Calcare.

Lasciare la strada vecchia per quella nuova in passato ha salvato molte vite,  in questo caso potrebbe salvare molte case e soprattutto potrebbe evitare molti danni collaterali.

Save Your Mind, Castiel

P.S.

Se vuoi Scoprire Tutto ciò che NON ti vogliono dire sul Trattamento dell’Acqua…

clicca qui

Tutta_la_verita_parte1

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vuoi Sapere Tutto Sul Calcare?

SCARICA GRATUITAMENTE
TUTTA LA VERITA' SUL CALCARE

Tutto Quello che non Vogliono Farti Conoscere sul Trattamento dell'ACQUA
Powered by Autience

Per qualsiasi domanda, sono sempre a tua disposizione!

Chatta con me su WhatsApp